Diciannove Soc. Coop. ha partecipato al bando art. 9, comma 1 in scadenza al 13/07/2011 con un progetto intitolato “I papà delle vacanze”. Il progetto è stato valutato positivamente e ammesso a finanziamento.
Le attività individuate nel progetto sono state valutate come innovative perché rappresentano una proposta di soluzione alle necessità di condivisione del carico di cura da parte dei padri lavoratori attraverso l’introduzione di una nuova figura nella cooperativa: il “papà delle vacanze”.
Tale figura basa la sua azione su un sistema di rotazione che permette ai soci lavoratori con figli di avere a disposizione periodi continuativi e liberi da interruzioni da dedicare sia alla vita familiare che a quella lavorativa. La cooperativa ha introdotto, per la durata del progetto, il ruolo di conciliatore e ha dato mandato ai soci lavoratori, in accordo con il sistema di rotazione sviluppato nel progetto, di ricoprire tale ruolo. Sono stati organizzati vari periodi di vacanza nel corso dell’anno presso strutture idonee nei quali i papà delle vacanze, affiancati da educatori professionali che li assistevano nell’attività, hanno sviluppato le competenze necessarie a proseguire l’iniziativa anche oltre la durata del finanziamento. E’ stata inoltre prevista un’attività di supervisione e la figura di un tutor per i papà.
Nei fine settimana agli incontri previsti con il supervisore oltre al papà delle vacanze hanno partecipato tutti i genitori e i soci. Il progetto è durato dal 2012 al 2014.
La seconda attività finanziata è stata l’offerta di voucher per servizi di baby-sitting o baby-parking per permettere ai soci di partecipare ad incontri e riunioni. In questo caso si è trattato di un co-finanziamento al 50%.