autocertificazione sociale

Da sempre cerchiamo di mettere in atto comportamenti socialmente responsabili, ma da quando siamo diventati soci di Banca Etica abbiamo aderito totalmente e formalmente alla loro autocertificazione sociale.

Di certo non basta solo il nostro agire quotidiano, seppure tassello ineludibile, ma è fondamentale la promozione di azioni pubbliche che rafforzino i nostri valori solidaristici.

L’attenzione a clienti, fornitori e collaboratori, oltre a una corretta e qualificata l’erogazione dei servizi, ha come obiettivo il rispetto delle nostre scelte etiche e cerca di evitare rischi reputazionali derivanti da stakeholder che mettano in atto comportamenti contrari ai valori che la nostra cooperativa promuove.

Autocertificazione Sociale di Diciannove Soc. Coop.

Attesta
che l’attività svolta dall’ente stesso non è caratterizzata né direttamente né indirettamente da:
1. produzione, finanziamento e commercializzazione di armi;
2. rapporto con regimi che non rispettano i diritti umani;
3. sfruttamento di minori e/o soggetti deboli;
4. attività di ricerca scientifica nel cui ambito vengano svolti esperimenti su soggetti deboli e non tutelati;
5. gioco d’azzardo;
6. esclusione ed emerginazione delle minoranze o di intere categorie di popolazione;
7. produzione ed utilizzo di fonti energetiche e di tecnologie rischiose per l’uomo e l’ambiente (nucleare, CFC, pesticidi, ecc.);
8. produzioni ad elevato impatto ambientale (emissioni di sostanze altamente inquinanti nelle acque, nel suolo, nel sottotitolo e nell’atmosfera).

Dichiara
1. che l’ente agisce nel pieno rispetto dei seguenti valori:
– la partecipazione democratica;
– la trasparenza gestionale;
– le pari opportunità;
– il rispetto dell’ambiente;
– la qualità sociale nei processi e nei prodotti;
– il rispetto dei lavoratori;
– la valorizzazione del volontariato (quando presente);
– il radicamento territoriale.